sardanews

Scandalo assenze, Mura (M5S) contro tutti

La difesa del parlamentare 5 Stelle, invitato da Di Maio a dimettersi dopo lo scandalo assenze. In fondo lo skipper rappresenta il sogno di tutti gli italiani, pentastellati e non: Fare quello che vogliono

Scandalo assenze, Mura (M5S) contro tutti

CAGLIARI - «Sulla vicenda ci sono state varie fake news - dichiara ancora lo skipper cagliaritano al Corriere della Sera -. Sono un navigatore solitario degli oceani, abituato ad affrontare con pazienza le burrasche più dure. Ho chiesto un confronto con i vertici per chiarire presto l'intera vicenda».

Dopo lo scandalo sulle reiterate assenze dal parlamento, il velista non sembra intenzionato a seguire il consiglio di Di Maio che pubblicamente gli chiedeva le dimissioni. Tutt'altro.

Sono un uomo di sport, velista professionista, per questo mi è stato chiesto di candidarmi con il Movimento - dice Andrea Mura che sostiene di aver sempre detto che avrebbe continuato questa attività una volta eletto. Nel frattempo ormai la vicenda assume i contorni dello scandalo. Anche perchè sono stati sempre i grillini ad additare i politici che, senza neppur sentire i motivi, risultavano assenteisti nei vari rami del parlamento come nelle assise cittadine.

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie