sardanews

Ubriaco sul lungomare insulta e minaccia i carabinieri, straniero in manette a Calasetta

Ubriaco sul lungomare insulta e minaccia i carabinieri, straniero in manette a Calasetta

Ubriaco, ha prima insultato e poi cercato di aggredire i carabinieri, intervenuti dopo aver ricevuto molte segnalazioni da bagnanti e turisti presenti nel lungomare di Arenzano, a Calasetta. Wilk Ireneusz, polacco nato nel 1965, senza fissa dimora e già noto alle Forze dell’ordine, è stato arrestato con le accuse di oltraggio, violenza, resistenza e minacce. L’uomo, sotto l’effetto dell’alcol, stava barcollando in stato confusionale a pochi metri dall’acqua.

Alla vista dei carabinieri, il polacco ha cominciato ad offenderli e minacciarli di morte. I militari gli hanno chiesto i documenti ma lui, dopo essersi rifiutato, ha cercato di allontanarsi, divincolandosi e cercando di colpirli con un pugno. È stato portato nelle camere di sicurezza della compagnia di Carbonia, in attesa del rito direttissimo che si è svolto questa mattina.

L'articolo Ubriaco sul lungomare insulta e minaccia i carabinieri, straniero in manette a Calasetta proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie