sardanews

Violenza sessuale su bimba, Salvini: “Arrestato un richiedente asilo africano: merita punizione più dura”

Violenza sessuale su bimba, Salvini: “Arrestato un richiedente asilo africano: merita punizione più dura”

“Un richiedente asilo, un africano del Mali, è stato arrestato dalla polizia di Piacenza per violenza sessuale su una bimba di 9 anni. Una bimba di 9 anni… Che schifoso”. Così nella propria pagina facebook il min istro degli Interni Matteo Salvini. “Sperando che Enrico Mentana non si offenda ancora sulla sua Pagina Fb”, aggiunge, “io penso che chi “chiede asilo” e poi commette un simile reato meriti una punizione più dura di altri, per la fiducia tradita. P.s. Ovviamente farò di tutto perché questo “signore” torni al suo Paese il prima possibile”.

In mattinata sempre Salvini, in riferimento alla ragazza violentata domenica a Reggio Emilia, ha sottolineato l’arresto di un richiedente asilo ucraino di 26 anni. “Complimenti alla Polizia di Stato”, ha scritto, “per la sinistra la nostra linea sarebbe “troppo dura”. Sbagliato, inaspriremo leggi troppo deboli: via dall’Italia i clandestini delinquenti, via ogni forma di protezione a chi si macchia di questi reati schifosi”

L'articolo Violenza sessuale su bimba, Salvini: “Arrestato un richiedente asilo africano: merita punizione più dura” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie