sardanews

Pula, niente voto sul puc: Regione commissaria il consiglio comunale

Pula, niente voto sul puc: Regione commissaria il consiglio comunale

Su proposta dell’assessore Erriu, è stato nominato il commissario ad acta per il Comune di Pula: il funzionario regionale Nevio Usai dovrà sostituire il Consiglio comunale per l’esame e la valutazione delle osservazioni pervenute in relazione alla delibera consiliare n. 30 del 24 novembre 2015 con la quale è stato adottato il Piano urbanistico comunale. Il Consiglio comunale, in questo caso, si trova nell’impossibilità di deliberare. In due distinte sedute, infatti, è venuto a mancare Il numero legale a causa dell’incompatibilità della maggioranza dei consiglieri comunali con gli argomenti trattati.

La Giunta, riunita a Villa Devoto sotto la presidenza di Francesco Pigliaru, ha deliberato lo scioglimento del Consiglio comunale di Samatzai, in seguito alle dimissioni della sindaca Agostina Boi. Sempre su proposta dell’assessore Cristiano Erriu ha nominato l’ex dirigente della Regione Roberto Neroni commissario straordinario per la provvisoria gestione del Comune. L’Esecutivo ha poi nominato il sostituto della dimissionaria Maria Domenica Porcu, commissario straordinario del Comune di Austis. Al suo posto subentra Alessandro Alciator, dirigente del Comune di Macomer. Dal 28 maggio 2015 il Comune di Austis è commissariato in quanto non sono state presentate liste di candidati nei turni elettorali.

L'articolo Pula, niente voto sul puc: Regione commissaria il consiglio comunale proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie