Cagliari, doppio no del Comune: stop ai palazzi all’ex Mobilificio e al restyling del convento San Giuseppe

Due semafori rossi. Uno alla riqualificazione dell’ex mobilificio Cao (piazza, parcheggi e palazzi a due passi dal mercato di san Benedetto) e l’altro al restauro dell’ex convento di San Giuseppe, nota location cittadina di eventi. È di qualche giorno fa il rigetto dell’istanza per “il progetto…consistente in opere di ristrutturazione edilizia da eseguire presso struttura soggetta a tutela del Ministero dei Beni Culturali – Via Paracelso – Cagliari” presentata dalle società Incentive house convento San Giuseppe e  Victory’s. il no è del servizio Edilizia privata del comune di Cagliari.

Lo stesso ufficio che ha bloccato il progetto di Arredarte Marino Cao, rigettando l’istanza per l’intervento di trasformazione dell’ex mobilificio in lotto residenziale. Nelle carte si legge che il servizio Pianificazione Strategica e Territoriale – ha trasmesso una richiesta integrazioni il 28 maggio 2018 a cui la Società non ha dato riscontro. Decisivo poi il parere contrario del Servizio Edilizia Privata.

L'articolo Cagliari, doppio no del Comune: stop ai palazzi all’ex Mobilificio e al restyling del convento San Giuseppe proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine






Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie