sardanews

Poste italiane assume portalettere: “Solo laureati o diplomati e coi voti alti. Ma perché?”

Poste italiane assume portalettere: “Solo laureati o diplomati e coi voti alti. Ma perché?”

Poste Italiane assume con contratto a tempo determinato portalettere. Le domande dovranno essere presentate entro martedì 31 luglio. Ma a fare le pulci all’annuncio è Barbara Congiu, presidentessa della commissione regionale Pari opportunità, per la quale “come titolo di studio è assolutamente indispensabile il diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea (anche triennale) con votazione minima 102/110.

“Salva la necessitata probabilmente per Poste Italiane di trovare delle condizioni che limitino le richieste, mi chiedo”, aggiunge, “ come queste possano essere il voto di diploma, soprattutto quello di laurea. Spiegatemi perché il porta lettere non lo può fare un candidato o candidata che possieda un diploma o una laurea con una votazione inferiore. La semplice ragione di limitare il numero delle candidature mi sembra quantomeno irragionevole”.

L'articolo Poste italiane assume portalettere: “Solo laureati o diplomati e coi voti alti. Ma perché?” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie