sardanews

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

Protagonisti dell´assurdo spettacolo, intorno all´ora di pranzo, quando il lungomare è attraversato da una moltitudine di bagnanti e turisti, un agente della polizia locale del comando algherese e un ragazzo di media età, in doppia fila per fare l'aperitivo

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

ALGHERO - Una semplice contravvenzione amministrativa per parcheggio in doppia fila per fare l'aperitivo, sarebbe alla base dell'alterco precipitato in rissa sul lungomare del lido di Alghero, proprio davanti al "Maracaibo". Protagonisti dell'assurdo spettacolo, intorno all'ora di pranzo di ieri (lunedì), quando il lungomare è attraversato da una moltitudine di bagnanti e turisti, un agente della polizia locale del comando algherese e un ragazzo di media età.

Ancora frammentarie le ricostruzioni dell'accaduto, che potrebbe essere stato ripreso dalle telecamere montate nella zona. Secondo alcune indiscrezioni il giovane non avrebbe preso bene la contravvenzione (e fin qui tutto abbastanza normale), tanto da innescare un lungo battibecco col vigile in uniforme che avrebbe perso le staffe.

All'improvviso infatti, la situazione è precipitata, con l'agente che avrebbe utilizzato il calcio della pistola in dotazione per colpire ripetutamente il giovane. Scoppia il caos tra i due: il ragazzo avrebbe raccontato alla polizia nel frattempo accorsa sul lungomare, che nonostante il suo tentativo di ripararsi il pubblico ufficiale non avrebbe sentito ragioni. Entrambi sono finiti al pronto soccorso: quindici giorni la prognosi per l'agente. Al commissariato di Alghero il compito di fare chiarezza, numerosi i testimoni presenti.

Commenti

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

17:25

Il mese di giugno si chiude col nuovo record di rifiuti differenziati nella città di Alghero, oltre il 65%. Con l´estate però, incivili scatenati: ecco il regalo fatto all´ambiente da un ristoratore dallo scarso senso civico. Per lui denuncia e pesanti sanzioni

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

16:19

I soccorritori del 115, dopo averli individuati nella folta vegetazione della zona, si sono calati con il verricello e hanno provveduto al loro recupero. Si trattava di un uomo e una donna, entrambi in buone condizioni fisiche

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

20:08

I militari della Stazione di Mamoiada hanno fermato un 25enne per un controllo più approfondito e, non potendo mostrare la patente di guida, perché revocata già da tempo, lo deferivano in stato di libertà, alla competente Autorità giudiziaria per guida senza patente

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

23:12

I militari della Stazione di Tertenia hanno denunciato alla competente Autorità giudiziaria un 65enne ed un 50enne, della provincia di Oristano, già noti alle Forze dell’ordine, ritenuti responsabili di truffa

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

17:01

Proseguono e indagini per risalire all’identità delle due persone che il 6 luglio, dopo aver tentato invano una truffa ai danni di un’anziana signora di Siniscola, sono riusciti invece a raggirarne un’altra, facendosi consegnare da lei diverse centinaia di euro

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

21/7/2018

Nell’ambito delle attività di contrasto all’evasione fiscale, le Fiamme gialle hanno concluso un’attività di verifica nei confronti di una società operante a Guspini nel settore della ristorazione

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

14:41

Acquista un gommone, completo di motore e carrello per il trasporto, ma non riceve nulla, i Carabinieri della locale Stazione ha denunciato a piede libero una coppia sinciliana, 36enne lui e 46enne lei, per il reato di truffa

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

18:06

Le Fiamme gialle proseguono l´azione di controllo del territorio e contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati un grammo di cocaina, 38,2grammi di hashish, 6,9grammi di marijuana ed uno spinello. Nove le persone segnalate alla Prefettura

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

21/7/2018

Un 51enne è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Operativo radiomobile della locale Compagnia, visto che deteneva in casa oggetti rubati, mentre era sottoposto agli arresti domiciliari

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

21/7/2018

Nell’ambito dell’azione a tutela della spesa pubblica, le Fiamme gialle del Gruppo di Cagliari hanno individuato una persona che ha indebitamente usufruito di sovvenzioni statali nel settore sanitario

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

21/7/2018

Nuova caso di frode informatica nel Sarcidano: la vittima è un 40enne imprenditore, che si è rivolto ai Carabinieri della locale Stazione per denunciare il prelievo ad opera di ignoti di una somma di denaro ancora imprecisata, dalla sua carta prepagata

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa

21/7/2018

I Carabinieri, intervenuti in un bar di Lotzorai, dopo una segnalazione pervenuta al numero di pronto intervento 112, a causa della musica troppo alta, venivano aggrediti verbalmente con frasi ingiuriose e minacciose dal proprietario, in evidente stato di ebrezza alcolica

Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa 23 luglio
Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa 23 luglio
Maracaibo, l´aperitivo con multa finisce in rissa 23 luglio video

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie