OROSEI, Sede Polstrada a rischio chiusura: dopo denuncia del Sindacato, un’interrogazione parlamentare

OROSEI, Sede Polstrada a rischio chiusura: dopo denuncia del Sindacato, un’interrogazione parlamentare

A rischio chiusura la sede della Polizia stradale di Orosei, punto di riferimento per tutta la Baronia, gia’ ridimensionata con il passaggio da 12 ad 8 agenti, che ha la sede più vicina a 40 chilometri, Nuoro o Siniscola.

A lanciare l’allarme, la Uil Polizia: “La chiusura comporterebbe gravi ripercussioni a danno della comunità – ha sottolineato Giovanni Cabras, segretario provinciale – con conseguenze per la sicurezza e la perlustrazione stradale, soprattutto nei periodi estivi, quando la zona è abitata da migliaia di turisti”.

L’appello del sindacato è stato raccolto da Salvatore Deidda, deputato di Fratelli d’Italia e componente della Commissione Difesa della Camera, che ha depositato un’interrogazione rivolta al ministro Salvini: “Vorrei sapere se intende proseguire nella riforma avviata dai vari governi Pd, ossia di tagli e chiusura uffici di Polizia, o varare una riforma che razionalizzi le spese, ma sappia valorizzare risorse professionali e rendere operativi e produttivi ogni sede”. 

“Orosei merita una attenzione  particolare e ben vengano i suggerimenti del sindacato, come l’apertura di uno sportello passaporti o di altri servizi – ha aggiunto Deidda, che ha anche incontrato i rappresentanti dell’Amministrazione comunale – E’ necessario che un centro turistico, dove hanno sede importanti attività economiche (come il comparto del marmo), abbia la dovuta attenzione delle Istituzioni in materia di sicurezza”. (red)

(admaioramedia.it)

Fonte: Admaioramedia






Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie