sardanews

Ripresi i lavori per la realizzazione della rotatoria di Ottava - Cronaca

SASSARI. Nei giorni scorsi sono ripresi i lavori per la messa in sicurezza, con la realizzazione di una rotatoria, dell’incrocio a raso per Platamona, sulla ex 131, subito dopo la borgata di Ottava. Lavori iniziati diverse settimane fa e che, di recente, avevano subito un apparente stop: per una settimana, si lamentavano i residenti, il cantiere era rimasto deserto. Fra gli abitanti, e soprattutto fra gli esercenti della borgata, si era diffuso il timore che i lavori fossero stati interrotti per un tempo non ben definito, situazione che avrebbe acuito i disagi dei residenti costretti ad percorsi alternativi per poter rientrare a casa. I lavori dovevano durare 60 giorni, e la speranza è che questo termine venga rispettato. «Anche perché questo cantiere ci ha creato più di un problema – spiega una delle commercianti di Ottava –. Sino all’estate scorsa abbiamo lavorato decentemente ma quest’anno il calo, in questa parte di stagione, è stato sensibile». Calo avvertito anche dai commercianti che operano all’interno della borgata. L’apertura del cantiere ha comportato una modifica alla viabilità che, proprio all’altezza della futura rotatoria, è stato incanalato su due sole corsie. Una deviazione che obbliga gli automobilisti a una contorta gimkana fra paletti rossi e transenne in rete arancione che, soprattutto alla sera, creano confusione a chi percorre la ex 131 meno di frequente. Meno complicato, invece, imboccare la vecchia strada comunale per Platamona.I lavori si erano resi necessari per eliminare un pericoloso incrocio a raso, teatro di incidenti stradali, alcuni dei quali mortali.

vedi su La Nuova Sardegna









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie