sardanews

Quel sorriso che fa sperare: la foto della bimba migrante avvolta nella termocoperta che sorride guardando la sua mamma diventa virale


Forse uno dei più belli scatti, sicuramente anche per l’alto valore simbolico che c’è dietro. Di fortissimo impatto l’immagine della piccola migrante, avvolta in una termocoperta, che sorride guardando la sua mamma. Si sono salvate da morte certa, fanno parte delle 125 persone (fra cui 7 bambini e 19 donne alcune in stato di gravidanza) salvate dall’equipaggio della nave Sea Eye. Nella foto indossano ancora i loro abiti bagnati: un misto fra urina, carburante e acqua salata che riempivano l’interno del gommone. Nonostante tutto ciò la bambina ancora sorride.

La foto che sta girando nelle ultime ore sul web è diventata virale, la firma è  di Bente Marei Stachowske. Si è classificata terza  al Festival della Fotografia Etica dalla giuria del World Report Award 2018 per la sezione Single Shot Award – Giving voice to values, giving voice to hope. Questa la motivazione: “Un’immagine che parla di gioia, innocenza e futuro. Racconta e condensa delicatamente la potenza di un sorriso, la forza dell’amore e una delle più importanti sfide per il nostro futuro: l’immigrazione”.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie