sardanews

“La mia auto distrutta nei parcheggi del Poetto di Quartu, chi ha visto qualcosa parli”

“La mia auto distrutta nei parcheggi del Poetto di Quartu, chi ha visto qualcosa parli”

È arrabbiato, ma anche deluso per il gesto subito, Fabrizio Aru. Ventinove anni, è molto conosciuto a Cagliari nell’ambiente dei locali, visto che è organizzatore di eventi in varie discoteche. Una sorpresa, amarissima, è quella che si è trovato davanti ai suoi occhi verso le tre di notte di oggi (venerdì 20 luglio 2018, ndr), nei parcheggi del Frontemare, zona quartese del Poetto. La sua automobile, una Bmw Z4 di colore bianco, sarebbe stata presa di mira da dei balordi. Tutti i vetri rotti, e non sarebbe la prima volta che Aru subisce un gesto di questo tipo. Ecco il suo sfogo e la sua richiesta d’aiuto.

“Dopo una serata trascorsa al Frontemare ho trovato la mia macchina in queste condizioni. Già due settimane fa qualcuno, sempre giovedì al Frontemare, aveva deciso di graffiarmela completamente con la chiave. Sono profondamente deluso. La prima cosa che mi fu insegnata da piccolo dalla mia famiglia, è stata il rispetto verso il prossimo e per le cose altrui. Come tutti lavoro ogni giorno per poter portar il pane in casa, faccio sacrifici e mi sudo ogni spicciolo che ho. Questa vigliaccheria mi fa provare un profondo senso di schifo. A te che hai compiuto questo gesto meschino ti chiedo solo di pensar a cosa avresti provato se avessi ricevuto questa sorpresa o se a riceverla fosse stata una persona a te cara”. Chiunque possa aiutare Fabrizio Aru lo può contattare sul suo profilo personale Facebook, cliccando qui .

L'articolo “La mia auto distrutta nei parcheggi del Poetto di Quartu, chi ha visto qualcosa parli” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie