sardanews

Sassari, detenuto tenta il suicidio: salvato miracolosamente dagli agenti

Sassari, detenuto tenta il suicidio: salvato miracolosamente dagli agenti

Sono stati minuti concitati questa notte, quando un detenuto di 34 anni ha preparato un cappio con le lenzuola ed ha cercato di suicidarsi tramite impiccamento. Gli Agenti prontamente intervenuti sono riusciti a liberarlo ed hanno agevolato l’intervento dei sanitari del carcere. Il detenuto, padre di 4 figli è stato ricoverato d’urgenza presso un ospedale esterno.

A renderlo noto è  il vice segretario locale della UIL PA Polizia Penitenziaria Alberto Glori “L’intervento del personale di Polizia Penitenziaria è stato provvidenziale, un tempismo ed una capacità operativa che mette in evidenza la grande preparazione professionale degli Agenti. Nonostante la grave carenza organica e le croniche difficoltà operative dell’Istituto, il personale ha dimostrato ancora una volta reattività e spirito di sacrificio che hanno permesso di salvare il detenuto da morte certa. Le carenze strutturali e di mezzi determina un impossibilità oggettiva a svolgere nel migliore dei modi il difficilissimo lavoro all’interno degli Istituti cosi’ come all’esterno, in occasione dei servizi di traduzione e piantonamento. In ogni provincia chiederemo la convocazione del massimo rappresentante del Governo per cercare di sensibilizzare tutte le Istituzioni ad intervenire perchè siamo in estrema difficoltà.”

 

L'articolo Sassari, detenuto tenta il suicidio: salvato miracolosamente dagli agenti proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie