sardanews

Rafael, il Cagliari potrà fare bene

© ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 19 LUG - Quarta stagione al Cagliari per Rafael. Trentasei anni, il più "anziano" della compagnia da quando non c'è più Cossu. "Mi sento utile - ha spiegato dal ritiro di Pejo - alla fine quello che conta è creare un bel gruppo. L'età non importa. Mi piace dare il mio contributo per cercare di coinvolgere tutti verso un obiettivo comune. Devo sempre dimostrare qualcosa: lavorare duramente, arrivare prima degli altri al campo, non prendere tutto per scontato.    Soprattutto non sentirsi arrivati, cercare di migliorare "Ho percepito che i ragazzi hanno la mentalità giusta - dice - come deve essere sempre. Sarà un anno difficile, la Serie A è un campionato tosto: si può vincere ma anche perdere contro tutti.    Bisogna impegnarsi tanto ogni giorno e farsi trovare pronti".    Nuovo mister, nuovi metodi. "Filmiamo gli allenamenti - ha spiegato - e ci rivediamo in serata per correggere eventuali errori: stiamo lavorando in questo modo con lo staff del mister Maran, sfruttando i benefici della tecnologia".   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie