«Si sono contratti una serie di mutui per milioni di euro per finanziare opere decisamente meno prioritarie rispetto a quella di garantire un servizio dall´elevato valore sociale» denuncia il consigliere comunale della Lega ad Alghero, Michele Pais

Cra inagibile, Lega preoccupata

ALGHERO - «Si sono contratti una serie di mutui per milioni di euro per finanziare opere decisamente meno prioritarie rispetto a quella di garantire un servizio dall'elevato valore sociale, come quello di assistenza ed accoglienza agli anziani. Si sono vendute grandi parti del patrimonio immobiliare algherese (fra tutti il mercato civico di Sant'Agostino per circa 1 milione e mezzo di euro) ma neanche un centesimo si è pensato di investire nelle opere di ristrutturazione del Cra».

Lo denuncia Michele Pais, consigliere comunale della Lega ad Alghero in seguito alla firma da parte del sindaco dell'ordinanza di inagibilità e sgombero dell'ultimo piano del complesso residenziale [LEGGI]. Pais sottolinea come «oggi i nodi vengaono al pettine e la cattiva amministrazione della Giunta Bruno rischia di causare la chiusura del Cra, fiore all'occhiello dell'assistenza pubblica agli anziani in Sardegna».

Come Lega attiveremo una serie di iniziative sia in Consiglio comunale ma anche fisicamente sul posto, per scongiurare una simile e nefasta evenienza annunciano Michele Pais, già assessore alle Finanze in città, e Giorgia Vaccaro, coordinatrice cittadina di Lega Salvini Premier. Prima manifestazione prevista per la mattina di giovedì.

Foto d'archivio

Commenti

Vedi su Alguer.it








Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie