sardanews

Fondazione Alghero, Sari lascia. Le dichiarazioni di Mario Bruno

“Competenza, impegno e disponibilità non sono doti comuni e scontate, specialmente quando possedute insieme e ben equilibrate da una dose di professionale correttezza e competenza che ha caratterizzato tutti i rapporti, le scelte e la programmazione nella Fondazione Alghero. Voglio ringraziare così il presidente Raffaele Sari Bozzolo e il consigliere Efisio Scioni per il coraggioso impegno e l’encomiabile lavoro con cui hanno contribuito insieme all’Amministrazione a rafforzare e strutturare la Fondazione Alghero. Penso che il loro operato si possa commentare dai risultati ottenuti e il coinvolgimento che hanno saputo sviluppare. Fatto di tanti piccoli tasselli e rapporti, in grado oggi di rilanciare con ambizioni sempre maggiori una nuova fase, in cui i privati possano giocare un ruolo da protagonisti e contribuire con l’Amministrazione comunale alla crescita del territorio. Se oggi Alghero è più viva, attraente e culturalmente aperta è anche grazie all’abnegazione con cui sono stati portati avanti progetti e iniziative strategiche anche in campo internazionale, dando valore ad ogni singola associazione, così da arricchire un po tutti gli algheresi. Semplicemente grazie, per l’energia e la passione con cui vi siete messi al servizio della città, la vostra competenza rimane certamente una risorsa”. Così il Sindaco di Alghero, Mario Bruno, si rivolge all’insegnate, storico e poeta Raffaele Sari Bozzolo e all’architetto Efisio Scioni all’indomani delle dimissioni dal Consiglio d’amministrazione della Fondazione che ad Alghero si occupa di valorizzare e gestire i beni del patrimonio culturale, ne promuove la conoscenza e contribuisce alla promozione dei beni museali, teatrali, turistici, ambientali e paesaggistici.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie