sardanews

“Cambio vita, dall’Olanda a Ollolai”: boom per il reality show made in Barbagia

“Cambio vita, dall’Olanda a Ollolai”: boom per il reality show made in Barbagia

Le prime due puntate del reality olandese made in Barbagia raggiungono 700 mila spettatori e il 10 % di share È partita con il botto la trasmissione delle due prime puntate del reality show olandese ambientato a Ollolai e intitolato “Het Italiaanse Dorp: Ollolai”. Il 16 luglio scorso sugli schermi della tv olandese Rtl television, è andata in onda la trasmissione definita dai media locali dei Paesi Bassi “coraggiosa”, dal momento che si tratta di documentare il trasferimento di cinque famiglie con un progetto di vita ben definito nella Capitale della Barbagia. Trasferimento con acquisto di cinque ruderi a un euro, all’interno del progetto di sviluppo locale messo a punto dall’amministrazione comunale guidata da Efisio Arbau per rivitalizzare il centro storico e l’economia locale.

I numeri parlano chiaro, con oltre il 10 % di share ben 716 mila spettatori su sei milioni di abitanti hanno seguito la trasmissione. Cifre che hanno superato abbondantemente le previsioni dei produttori della Rtl Blue Circle, che fin dal primo momento hanno scommesso su queste storie progettando con il primo cittadino di Ollolai e tutta l’amministrazione comunale di Ollolai la logistica, non facile, di questa avventura.

Le prime due puntate hanno offerto una panoramica sul paese, hanno descritto cosa è Ollolai e la sua popolazione, e hanno offerto il punto di vista delle dieci coppie che sono arrivate nel paese e che ad aprile hanno affrontato il severo giudizio della commissione locale che ha ascoltato i loro piani di vita e ha deciso della loro vita. “Perché è così – ha spiegato durante la puntata Monica Columbu, commerciante e componente del consiglio (oltre a Monica anche Efisio Arbau, Maria Laura Ghisu e Mario Nonne) che si è occupato di valutare le proposte – noi in pratica dobbiamo decidere della vita di queste persone, dei loro progetti, e sicuramente questo è un compito difficilissimo”. Tra le dieci coppie qualcuna ha rinunciato perché si è resa conto che si trattava di un progetto molto importante sia dal punto di vista umano che economico. Qualcuna sperava ovviamente di essere scelta, ma ha avuto il diniego della commissione per diversi motivi. Ma le cinque che sono state selezionate, hanno sicuramente trasmesso tutto il loro entusiasmo al pubblico presente nella sala consiliare e hanno convinto gli ollolaesi delle loro proposte. “Vogliamo fare un cambio vita e lo vogliamo fare qua, tra queste mura, tra questa gente che ci ha accolti”. Un’idea coraggiosa e innovativa, premiata appunto dai telespettatori olandesi, che non ha mancato di trasmettere emozioni, quando in fase di valutazione le famiglie aspettavano le risposte sul loro futuro. Ora l’appuntamento è per la terza e quarta puntata. Le cinque famiglie dovranno affrontare il trasferimento vero e proprio, iniziare a lavorare per la ristrutturazione delle loro nuove case e conoscere i loro nuovi concittadini.

L'articolo “Cambio vita, dall’Olanda a Ollolai”: boom per il reality show made in Barbagia proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie