sardanews

La Cassazione, Cagliari: sì alla confisca dei beni di un 36enne

La Cassazione, Cagliari: sì alla confisca dei beni di un 36enne

Confermato dalla corte di Cassazione il provvedimento di confisca che la Polizia di Stato aveva eseguito nei confronti di un sorvegliato speciale, il 36enne M.P., per oltre 85.000 euro in contanti, nonché monili d’oro e pietre preziose per quasi 2.000 euro.

La misura di prevenzione patrimoniale era stata proposta dal Questore di Cagliari nel novembre 2016, a seguito dell’attività di indagine compiuta dalla Squadra Mobile e approfondita dalla Divisione Anticrimine nei confronti del 36enne, in quanto erano stati raccolti dai poliziotti sufficienti indizi a sostegno del fondato motivo per ritenere che i denari fossero provento di illecita attività o che gli stessi costituissero oggetto di riciclaggio.

Il provvedimento di Confisca emesso dalla Seconda Sezione Penale del tribunale di Cagliari era già stato confermato dalla Corte d’Appello, dunque, definitivamente reso inoppugnabile dai giudici del Superiore Consesso lo scorso 28 giungo.

F.G.

L'articolo La Cassazione, Cagliari: sì alla confisca dei beni di un 36enne proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie