Anna, prof polacca innamorata del Poetto: “Ogni giorno raccolgo i rifiuti lasciati in spiaggia”

di Paolo Rapeanu

Insegna inglese a Cagliari, vive a Quartu Sant’Elena e la sua città natale è Torun, in Polonia. Anna Kowalska, quando non impartisce lezioni, si concede quasi ogni giorno una passeggiata o – nell’infinita estate sarda – un tuffo al Poetto. Ma non arriva solo con telo mare e costume: un guanto e qualche sacchetto sono sempre pronti, all’occorrenza. Un’occorrenza frequentissima, purtroppo: ripulire la spiaggia dal “mare”di rifiuti che lasciano, soprattutto, i sardi: “Porto via tutta la spazzatura che trovo. E ogni volta mi stupisco, tutti parlano della Sardegna paradiso terrestre, e gli stessi sardi che ne vanno fieri allo stesso tempo non la rispettano. Non è solo una questione estetica”, osserva la prof, “ma soprattutto di rispetto per l’ambiente, ciò che finisce in spiaggia e in mare inquina l’acqua, e i pesci che poi mangiamo sono pieni di microplastiche”.
E non è un parere, ma una verità, quanto detto dalla Kowalska, i dati di ricerche scientifiche parlano infatti chiarissimo: il mar Mediterraneo è bello che invaso dalla plastica. “Un turista che arriva sin qui non credo sia felice di trascorrere le vacanze in un Poetto pieno di spazzatura. Sono stata da poco in Ogliastra, ho fatto kayak e immersioni, e anche lì ho notato tanta, troppa plastica”, afferma, sconsolata. Ha creato un movimento, Clean Coast Sardinia, con tanto di profilo Facebook e profilo Instagram: “Sinora siamo oltre cento, ma conto di far crescere questa realtà. Bisogna finire col lamentarsi e agire, fare qualcosa. Più siamo, più idee possono arrivare”. Per la tutela e il rispetto di un Poetto che non merita, in nessun giorno dell’anno, di essere etichettato come “immondezzaio naturale”. Tra i principali rifiuti raccolti dalla Kowalska, tanto per cambiare, figurano “bicchieri di plastica, bottiglie di plastica e di vetro, fazzoletti, pacchetti e mozziconi di sigarette”.

 

L'articolo Anna, prof polacca innamorata del Poetto: “Ogni giorno raccolgo i rifiuti lasciati in spiaggia” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine








Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie