sardanews

Sassari-Alghero, controreplica di Bruno: "Nessun nervosismo"

Prosegue il botta e risposta tra Mario Bruno e Marco Tedde sulla questione relativa ai fondi per il primo lotto Sassari-Alghero. “Sarà l’ultima volta che rispondo, per non stancarvi anch’io e perché preferisco lavorare e cercare collaborazioni per la città, non polemiche. Nessun nervosismo, stia pur tranquillo Marco Tedde, ma preoccupazione e vigilanza per la città. Spero anche da parte sua, per il ruolo che ricopre” dice il sindaco.

“Nel merito, visto che il consigliere Tedde continua a brontolare anche oggi e mi accusa di incoerenza: i governi di centrosinistra hanno finanziato l’arteria stradale e – compreso il Governo Gentiloni – hanno conservato le risorse per la Sassari Alghero, recentemente aumentate a 150 milioni di euro, dopo le stime dell’ultimo progetto approvato dall’Anas e dal Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici. Tutto ciò non è avvenuto per caso o perché non ci fossero già allora altre strade di città importanti in lista d’attesa, senza copertura, ma semplicemente perché c’è stato il nostro pressing, quello del Comune, e della Regione, sempre, a Roma, di persona”.

“Non un gesto politico invece da parte di Marco Tedde, a parte i comunicati stampa sterili e spesso vuoti. Proprio lui che da Sindaco ha visto in silenzio definanziare l’opera da Berlusconi. Può permettersi di parlare ancora? Anche oggi ho sentito la deputata Paola Deiana e ho chiesto il sostegno dei parlamentari del territorio: sbloccare l’iter e mettere al sicuro le risorse. Questo è il mio dovere, ieri e oggi. Che piaccia o no a Tedde” conclude il sindaco.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie