sardanews

Dopo incendio scoprono cadavere

Incendi © ANSA

Un cadavere in avanzato stato di decomposizione e parzialmente bruciato è stato scoperto ieri notte in località Su Pezzu Mannu, nelle campagne tra Quartu e Quartucciu, nell'hinterland di Cagliari. Il corpo dovrebbe essere di un uomo anche se al momento non è stato possibile identificarlo. La scoperta è stata fatta dagli uomini del Corpo forestale che insieme alla Protezione civile avevano appena spento l'incendio di un canneto. Durante le operazioni di bonifica hanno trovato i resti, chiamando subito il 113. Sul posto sono arrivati gli agenti del Commissariato di Quartu Sant'Elena e gli uomini della Squadra mobile di Cagliari. Poco dopo è arrivato il medico legale che si sta occupando dei primi esami. Da quanto si apprende la testa si era già staccata dal corpo a causa dell'avanzato stato di decomposizione, mentre il resto del cadavere è stato anche in parte consumato dalle fiamme. Adesso la polizia sta cercando di risalire all'identità del corpo e accertare le cause della morte. Tra le ipotesi c'è quella che si tratti di Luca Congera scomparso alcuni mesi fa a Quartu. Saranno però gli accertamenti di polizia e medico legale a chiarire ogni cosa.   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie