sardanews

Finali regionali Esordienti: il Green Alghero si conferma fra l’èlite del nuoto in Sardegna

Buone prove degli atleti del Green Alghero  alle Finali regionali Esordienti B di nuoto svoltesi nella piscina Olimpionica di Cagliari “Terramaini”.  In evidenza la staffetta femminile, sul podio terza classificata nella 4×50 sl e nella 4×50 mista. Tra le gare individuali, bronzo nei 200 misti per Marta Noria e due argenti per Davide Demartis nei 50 sl e nei 100 misti. Miglioramenti cronometrici per gli altri nuotatori, tutti hanno ben figurato nella manifestazione che ha concluso la stagione estiva. Risultati che fanno intravedere un roseo futuro del nuoto algherese.

Damiano Brundu si è classificato quarto nei 100 e nei 200 rana ad un soffio dal podio; Quinto posto di rilievo per Gabriele Dore nei 100 misti e nei 100 dorso. Di tutto rispetto le prestazioni di Lorenzo Fanciulli nei 200 sl, e Riccardo Porcheddu nei 100 rana, così come quelle di Candela Sambrini nei 200 sl e 100 rana. Vicinissima alla medaglia Rachele Ciancilla, quarta nei 100sl e 100mx. Anche i più giovani hanno migliorato notevolmente i propri tempi personali: Eleonora Sechi , Gabriele Cocco, Flavio Toro, Ivan Pistis, Gabriele Murru e Giorgio Gianorso. Nella classifica generale per società, la compagine algherese si è piazzata sesta su 28 società partecipanti.

Grande soddisfazione per i dirigenti ed il tecnico Fabrizio Canu, quando durante la manifestazione sono stati premiati per il trofeo “Topolino” i migliori atleti sardi. Un circuito che tiene conto di tutta l’attività dell’anno agonistico in corso, e premia i primi 12. Fra questi quattro nuotatori del Green Alghero: Eleonora sechi, Marta Noria, Gabriele Cocco e Davide Demartis, a dimostrazione del buon lavoro che la società algherese svolge da anni.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie