sardanews

Porto Torres, sì al polo fotovoltaico: 150 posti di lavoro - Cronaca

Porto Torres, sì al polo fotovoltaico: 150 posti di lavoro - Cronaca
PORTO TORRES. È il segnale di una nuova via, un indirizzo regionale che concentra l'attenzione sul territorio e tiene aperta la strada verso l'innovazione, la tutela dell'ambiente e la possibilità concreta di insediare imprese moderne, senza puntare più sulle grandi costruzioni e gli impianti impattanti che a Porto Torres hanno lasciato il segno. Ferite gravi, difficili da rimarginare. La giunta regionale sta per dare il via libera definitivo all'impianto fotovoltaico da 31 Mwp nel territorio comunale di Porto Torres, in area Eni (ex petrolchimico). È forse uno dei primi atti concreti che si affacciano nel Sito di interesse nazionale (Sin) che negli anni ha sopportato solo un impatto pesante, spesso in contraddizione con le politiche di sviluppo di un territorio che ha risorse importanti ma finite in coda alla lista. Il progetto prevede l'impiego di 150 lavoratori nei periodi di massima attività, ma l'organico scenderà - data la tipologia dell'impianto - durante la fase di esercizio, quando il personale sarà quello necessario per il controllo e le manutenzioni. Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

vedi su La Nuova Sardegna









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie