sardanews

Assemini, concerto per comprare un pulmino ai disabili: mancano 4 mila euro

Assemini, concerto per comprare un pulmino ai disabili: mancano 4 mila euro

di Vanessa Usai

Un concerto di raccolta fondi per acquistare un pullmino che possa trasportare i disabili e gli anziani della Comunità Integrata Mereu-Lai di Assemini, affinché gli ospiti della struttura con minori possibilità economiche o senza familiari possano spostarsi a fare una passeggiata o mangiare un panino dai ‘caddozzoni’. Perché capita anche questo, come spiega la responsabile del centro, e promotrice dell’evento, Paola Pilleri: “Succede che i nostri ospiti abbiano un desiderio semplice, come quello di mangiare un panino vista mare, ma senza un mezzo adatto non ci è possibile accontentarli, e la nostra associazione non ha i fondi necessari per l’acquisto”. Inoltre il pullmino aiuterebbe a risparmiare soldi per l’accompagnamento alle visite specialistiche o alle ospedalizzazioni e consentirebbe agli ospiti di avere rapporti relazionali anche fuori dalla casa, permettendo loro di svolgere una vita più completa.

L’intento è quello di acquistare un veicolo con pedana da 9 posti, in cui possano trovare spazio anche le carrozzine. “Ci accontentiamo di un pullmino usato, perché nuovo avrebbe un costo inaccessibile”, afferma la psico-educatrice. L’obiettivo è raccogliere circa 12 mila euro. “Al momento siamo a quota 7.800, dunque ci mancano ancora 4 mila euro”, rivela Paola. Che sabato 20 maggio si esibirà lei stessa sul palco di Piazza Martiri assieme al suo gruppo, i ‘From Age to Age’, con i quali si diletta a cantare successi evergreen italiani e internazionali. Con loro, dalle ore 17 alle 21, ci saranno anche gli ‘Acro Sound’ e il duo “Pino Montalbano & Erica Loi”. Tutti si esibiranno gratuitamente e assieme al concerto si svolgerà una pesca miracolosa, attraverso la quale gli organizzatori sperano di poter racimolare la cifra mancante. Saranno inoltre presenti delle bancarelle con oggetti in vendita, il cui ricavato sarà ugualmente devoluto alla raccolta.

“Il progetto di comprare un pullmino nasce da un’idea di Barbara Miconi, ospite della Casa Mereu-Lai e carissima amica che se n’è andata nel 2015”, spiega Paola. “Un sogno che assieme agli altri due organizzatori amici di Barbara, Stefania Gatti e Roberto Guiso, ci auguriamo di poter realizzare presto grazie alla generosità di tutti quelli che vorranno contribuire, con una piccola offerta, a rendere la vita dei nostri anziani e disabili un po’ più piacevole”.

L’appuntamento, per tutti, è domenica prossima ad Assemini in Piazza Martiri/Piazza San Pietro, dalle ore 17 alle 21.

L'articolo Assemini, concerto per comprare un pulmino ai disabili: mancano 4 mila euro proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie