sardanews

Caos ambulanze in Sardegna, i tempi di soccorso? Non li conosce nessuno

Caos ambulanze in Sardegna, i tempi di soccorso? Non li conosce nessuno

Da un malore a una ferita rimediata in casa, a casi ben più gravi come, per esempio, un infarto. Chiamare il 118 è la prima regola, in casi simili. Ma poi, dopo quanto tempo arriva l’ambulanza? In tutta Italia la media è “ballerina” – si va dai 16-17 minuti di Piemonte e Liguria ai ventisette della Basilicata – ma l’amara “sorpresa” arriva dalla Sardegna. Non c’è lo straccio di un dato. A dirlo sono i parametri del Lea (Livelli essenziali di assistenza) che hanno fotografato e continuano a fotografare la situazione in tutte le Regioni. Il tassello mancante, l’unico, è proprio quello dell’Isola.

Una mancanza non di poco conto: spesso, anche qualche secondo di ritardo nell’arrivo di un’ambulanza può significare molto, e c’è in ballo la vita delle persone. A Roma, al ministero della Salute, la casella della Sardegna resta scoperta. Nell’attesa che, magari dalla Regione, qualcuno faccia sapere quanti minuti passano, in media, tra la chiamata-sos e l’arrivo dei soccorsi.

L'articolo Caos ambulanze in Sardegna, i tempi di soccorso? Non li conosce nessuno proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie