sardanews

Ancora un attentato contro il vicesindaco di Esporlatu

Il vicesindaco di Esporlatu ancora nel mirino degli attentatori. Ignoti, nella notte tra sabato e domenica, hanno piazzato un ordigno esplosivo all’interno di una casa di campagna di proprietà dell’amministratore del piccolo comune della provincia di Sassari. L’abitazione, che si trova in località Sa Chessa, ha subito gravi danni. A dare l’allarme alcuni pastori che questa mattina hanno notato parte del tetto crollata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Bono che hanno avviato le indagini sull’accaduto. Il vicesindaco, ex carabiniere in pensione, era già stato vittima di un attentato ad aprile 2017, quando gli venne bruciata l’auto.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie