sardanews

Cagliari, due maternità e due modi di essere madre: “Si può amare di più il figlio di un altro?”

Cagliari, due maternità e due modi di essere madre: “Si può amare di più il figlio di un altro?”

No, la mia non e’ una storia d amore. E’ molto di piu’. Ho due figlie. La maggiore ha sedici anni ed e’nata da una relazione superficiale che non ha avuto un seguito. La seconda invece ha dieci anni ed e’ nata in seguito ad una relazione profonda con il mio attuale marito. Due maternita’ e due modi di essere madre. Con la prima ero una ragazza sola senza un progetto di vita chiaro. Con la seconda ero piu’ matura, protetta da un uomo e con un progetto di vita solido e chiaro. La prima figlia, ormai grandicella, qualche volta in modo sprezzante, mi dice che io con lei non sono abbastanza affettuosa e che da sempre ho un atteggiamento piu’ duro e meno accondiscendente rispetto alla amata sorellina. Addiritua un giorno mi ha detto che, secondo lei, tale diversita’ e’ data dal fatto che io non ho mai amato suo padre mentre il padre della sorellina e’ l’uomo dei miei sogni e quindi, secondo lei, la mia considerazione non e’ abbastanza profonda nei sui riguardi per questo motivo. A dire il vero anche i miei parenti e qualche intima amica in questi anni mi hanno fatto notare che con le mie due figlie ho due pesi e due misure. Ed io con tutti sostengo si di essere diversa perche’ le figlie sono diverse, propongono situazioni e sentimenti diversi sia per eta’ che per caratteri ed io mi adeguo di conseguenza. Ma rassicuro loro dicendo che provo un amore immenso per entrambe. Senza differenze. E lo penso. Detto fra noi pero’ un dubbio mi e’ venuto: si puo’ amare di piu’ un figlio di un altro?

Una Madre da Cagliari

Commento e risposta di Raffaella Aschieri: la prima cosa che mi sento di dirle e’ che deve trovare il modo di rassicurare la figlia maggiore. Una sedicenne non dovrebbe mai avere pensieri e dubbi di questa portata. Come risposta alla sua domanda invece le dico di no. Credo che non sia un problema di amore ma solo di affinita’ elettive. I figli anche se li facciamo noi sono altre persone con caratteristiche uniche che non appartengono a nessuno. Quindi in questa ottica e’ naturale che con una figlia si possa avere piu’ affinita’ e con l altra meno. Come per tutti i rapporti senza tirare in ballo i sentimenti pero’. Grazie per la sua lettera apre un mondo di sentimenti. Posta del Cuore Casteddu on Line inviate le vostre lettere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

L'articolo Cagliari, due maternità e due modi di essere madre: “Si può amare di più il figlio di un altro?” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine












Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie