sardanews

Sgombero fronte mare a Maria Pia

L´ultima ordinanza, mai eseguita dall´occupante, era datata agosto 2017. Mercoledì l´intervento della Polizia locale: All´interno dell´area pubblica ad Alghero erano presenti alcuni cavalli e un box in legno (abusivo)

Sgombero fronte mare a Maria Pia

ALGHERO - Liberato dalle recinzioni abusive il terreno in loc. Maria Pia, fino alla giornata di mercoledì occupato da alcuni privati senza titolo alcuno. Una delle ultime ordinanze, mai eseguite dall'occupante, porta la data di agosto 2017 [LEGGI]. Dopo circa due anni di attività, l'Amministrazione comunale rientra così in possesso degli spazi lungo il Viale Primo Maggio, chiudendo un lungo iter burocratico ed evitando nuove istanze di usucapione.

All'interno dell'area pubblica erano presenti alcuni cavalli, trasferiti in altra sede, e un box in legno risultato abusivo (per il quale è stata avviata la specifica denuncia). L'attività di sgombero è stata eseguita dalla Polizia Locale, alla presenza sul campo del Magg. Sechi, con il coinvolgimento attivo dei settori Ambiente, Demanio e Manutenzioni, il coordinamento amministrativo della Segreteria generale e dell'Avvocatura Comunale.

«L'area di Maria Pia è patrimonio della collettività e come tale va salvaguardata» ripete l'assessore al Demanio e Patrimonio Gavino Tanchis, che sottolinea «la straordinaria valenza ambientale e le potenzialità turistiche dei terreni fronte mare, oggetto di numerose cause di usucapione determinate dall'irresponsabile incuria del passato».

Nella foto: lo spazio abusivamente occupato in zona Maria Pia

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie