sardanews

I comici sardi fanno squadra contro la Sla - Cronaca

I comici sardi fanno squadra contro la Sla - Cronaca
PORTO TORRES. I comici sardi hanno voluto fare squadra per far entrare un po’ di comicità nelle famiglie in difficoltà. A settembre del 2017 da un’idea di Christian Luisi nasce il progetto “Per chi non lo sla” un titolo dato dal cabarettista Nicola Cancedda che ha scritto anche il brano cantato da tutti i comici uniti sulla melodia dell’artista ploaghese Soleandro.Una lettera mandata a tutti i comici per riunirsi sotto un’ unica voce, una canzone per le persone affette da questa malattia degenerativa (sclerosi laterale amiotrofica). Gli artisti hanno accettato con grande gioia indicando come punto di arrivo una “piccola” raccolta fondi per la ricerca e in particolare l’associazione sarda “Iostoconpaolo” (Paolo è un cuoco di Oristano affetto da Sla) nata a Mustonate sul lago di Varese dove si sono riuniti undici esperti di Sla provenienti da tutto il mondo, per la creazione di un pool di ricercatori, il cosiddetto Dream (Developing a Reesearch Advanced Model) Team, che lavorerà insieme e secondo una strategia integrata per accelerare l’individuazione di un target terapeutico contro la Sla.BazBaz Presenti al progetto comici sardi nazionali e regionali Pino e gli anticorpi, Marco BAZ Bazzoni, Giuseppe Masia, Benito Urgu, Soleandro, Battor Moritteddos, Nicola Cancedda, Tenorenis, gli Amakiaus, Francesco Porcu, Marco Piccu, Daniele Contu ed Alvin Solinas dell’associazione “Una canzone per un sorriso”. Venerdì 2 febbraio la presentazione ufficiale del progetto e parteciperanno tutti i comici sardi e l’associazione “IoStoConPaolo”. Appuntamento a Porto Torres al ristorante pizzeria Piazza Garibaldi di Massimiliano Cilia con una cena di gala dove una percentuale dell’importo sarà destinata alla raccolta fondi. Nell’occasione verrà presentato il Cd, illustrato il progetto e proiettato in anteprima il video clip dei comici che cantano la canzone “Per chi non lo Sla”.«Ci auguriamo una grande partecipazione – dicono gli organizzatori – ogni contributo è importante. Grazie a Sardainfissi e Massimiliano Cilia per il sostegno al progetto». 

vedi su La Nuova Sardegna









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie