sardanews

Algerini in Sardegna, Fdi: “Rimpatrio immediato”

Algerini in Sardegna, Fdi: “Rimpatrio immediato”

“Basta sbarchi di Algerini nel sud Sardegna, vogliamo sapere chi sta entrando a casa nostra”.

Lo chiede Salvatore Deidda, portavoce regionale di FdI, dopo l’ennesimo arrivo di clandestini sulle coste sulcitane e dopo l’allarme lanciato oggi dall’Interpol.

“Secondo l’Interpol, infatti, sono 50 i militanti dell’Isis arrivati in Italia a bordo di un barcone – ricorda Deidda – una notizia che sembra non preoccupare più di tanto il Governo nazionale e neanche il centrosinistra sardo, benché l’Isola sia diventata la nuova rotta degli sbarchi dal nord Africa”.

“Chiediamo un rimpatrio immediato degli stranieri arrivati in Sardegna e, dopo le elezioni del 4 marzo, quando Fratelli d’Italia sarà al governo, uno dei primi nostri atti sarà la sigla di un serio accordo con l’Algeria affinché blocchi alla partenza i barconi diretti verso le nostre coste”, conclude Paolo Truzzu, consigliere regionale di FdI.

L'articolo Algerini in Sardegna, Fdi: “Rimpatrio immediato” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie