sardanews

Janus River ad Alghero per il giro del mondo in bicicletta

Janus River, 81 anni, ha raggiunto oggi Alghero nella sua lunghissima avventura nel giro del mondo in bicicletta. Partito da Roma nel 2000, ha toccato già 154 paesi in 17 anni di pedalate che si concluderanno a Pechino nel 2028. Janus River è giunto stamattina ad Alghero dopo aver visitato Sassari, Porto Torres e i centri della costa nord occidentale nella sua parentesi sarda del giro del mondo.

Stamattina a Porta Terra l’incontro con il vicesindaco Raimondo Cacciotto. Il ciclista è arrivato scortato dagli atleti della Algherobike che lo supporteranno nella fase più impegnativa che lo attende giovedì mattina quando affronterà con il suo bagaglio di trenta chili le rampe della Scala Piccada in direzione Villanova Monteleone. Affiancato da atleti, supportato dai dirigenti scolastici, dal Comune di Alghero e dal Centro Diocesano di Alghero, presso le cui strutture è ospite, Janus River ha trovato calorosa accoglienza per due giornate, la prima delle quali, oggi, è stata dedicata ad una visita alle scuole elementari dell’Asfodelo, dove in un’atmosfera di gran festa ha illustrato ai bambini gli itinerari toccati e quelli da compiere.

Domani ancora nelle scuole, per un’altra puntata delle sua esperienza di vita e di sport. Il recordman di origine siberiana dedica al tour sardo circa tre mesi, percorrendo una media di venti chilometri al giorno.

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie