sardanews

settimana dolceamara per la Gabetti

I ragazzi della compagine che disputa il campionato regionale di Promozione maschile Fip hanno sbancato il parquet dell´Ichnos Nuoro, mentre la squadra impegnata nell´Open Uisp cade in casa contro i sassaresi della Tavoni masters

settimana dolceamara per la Gabetti

ALGHERO - Settimana con alti e bassi per le formazioni di Promozione Fip e di Open Uisp della Gabetti Alghero. Infatti, i roster del patron Giancarlo Salteri hanno collezionato una vittoria ed una sconfitta. I ragazzi della Promozione sono stati corsari a Nuoro, vincendo 75-51 contro la Ichnos, mentre i rossi del torneo Uisp, hanno perso 55-56 la prima partita giocata questa stagione tra le mura amiche, contro l’ostico Tavoni Masters di Sassari.

In Promozione, ottima prova della Gabetti, che espugna Nuoro con un buon risultato. I ragazzi di Cardone partono subito forte e chiudono il primo quarto in vantaggio di 14punti. Tuttavia, la squadra si rilassa e nel secondo quarto, grazie anche all’esperienza di Pani e Cacciotto, i nuoresi accorciano fino al -4. Nel secondo tempo della partita, la Gabetti migliora la fase difensiva e prende il largo. Top scorer degli algheresi il giovane maliano Momo Sissoko con 13punti, seguito a ruota dai fratelli Nieddu e da Sanna che si sono fermati a quota 10. Per i rossi, buona prova anche di Secchi.

In Uisp, finale sfortunato e da brivido quello della formazione algherese. I rossi della Riviera del corallo cedono di un solo punto, maturato grazie ad un tipo libero all’ultimo secondo, all’imbattuta Tavoni masters di Sassari, nonostante una prova importante ed un recupero che li ha portati fino al pareggio, dopo essere stati sotto anche di 13punti. Gli algheresi, capitanati dal rientrante Valdo Di Nolfo, pagano un primo quarto sotto tono (perso 7-13), ed un terzo quarto con una partenza con difesa a zona non efficace, che ha favorito una Tavoni dalle ottime percentuali. Nonostante una grande reazione d’orgoglio, che ha portato fino al pareggio, ciò non è bastato ad avere la meglio sui biancoblu sassaresi, in cui hanno spiccato Doro e Mandras (19 e 18punti). Per i ragazzi del duo Cossu-Cabras, solita ottima prova per Fois (25punti) e Bassu (11punti), unici in doppia cifra.

Promozione Fip. ICHNOS NUORO–GABETTI ALGHERO 51-75: ICHNOS NUORO: Farris, Spano 8, Piga 7, Puggioni 2, Fancello 8, Caciotto 15, Chironi, Pani 7, Pisoni 2, Ziranu, Cammisano 2, Multineddu. Coach Moro. GABETTI ALGHERO: Mongile, S.Nieddu 10, D’Apello 7, G.Nieddu 10, Furesi 8, Sechi 7, Zanza 4, Secchi 6, Sissoko 13, Sanna 10. Coach Cardone. ARBITRI: Sanna e Cabizza.

Open Uisp. GABETTI ALGHERO–TAVONI MASTERS SASSARI 55-56: GABETTI ALGHERO: Fois 25, Bassu 11, Costantino 7, Stradijot 7, Castaldi 3, Battara 2, Simula ne, Di Nolfo, Zinchiri, Gianorso, Tedde, Carta. Coach Cabras e Cossu. TAVONI MASTERS SASSARI: Doro 19, Mandras 18, Cambiaggi 9, Delrio 8, Sannia 2, Pani, Tamponi, Foddis, De Raimondo, Tavoni, Costa ne, Manninchedda ne. Coach Ruiu. ARBITRI: Spissu e Daga.

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie