sardanews

Merce contraffatta e pericolosa: sequestro a Cagliari

Le Fiamme gialle del Nucleo di Polizia economico-finanziaria hanno sequestrato 142 articoli contraffatti e 199 prodotti considerati pericolosi per la salute del consumatore

Merce contraffatta e pericolosa: sequestro a Cagliari

CAGLIARI - Nel corso di un intervento nel settore della sicurezza prodotti ed a contrasto della contraffazione, le Fiamme gialle del Nucleo di Polizia economico-finanziaria hanno sottoposto a sequestro 142 articoli contraffatti (pelletteria e giocattoli) e 199 prodotti non sicuri (giocattoli, piccoli elettrodomestici, apparecchi elettrici ed accessori carnevaleschi) destinati alla vendita al dettaglio. L'azione dei finanzieri è stata orientata, da un lato, a verificare l'originalità dei prodotti commercializzati e, dall'altra, ad accertare la conformità e la veridicità sull'apposizione sui prodotti commercializzati della prevista marcatura “Ce” e della presenza di una serie di indicazioni da fornire al consumatore obbligatoriamente in lingua italiana (provenienza e tipologia di prodotto, materiali impiegati, istruzioni, precauzioni e destinazioni d'uso), dirette a garantire la corretta e completa informazione relativamente alle caratteristiche dei beni riconoscibili in prodotti sicuri.

Nell'intervento, condotto in un esercizio commerciale di Cagliari, l'ispezione ha portato al ritrovamento di articoli di pelletteria (pochette) riconducibili ai noti marchi “Louis Vuitton” ed “Alviero Martini”, giocattoli riportanti i marchi “Lego”, “Paw patrol”, “Star wars”, “Pokemon”, “Minions” e costumi di carnevale con i loghi “Marvel” e “Dc comics”. I 142 prodotti trovati, seppur dotati di un elevato grado di fattura, sono apparsi contraffatti.

Sono stati individuati anche 199 giocattoli ed accessori carnevaleschi non rispettanti le normative di sicurezza. I complessivi 341 rinvenuti sono stati quindi sottoposti a sequestro.

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie