sardanews

ispezioni della Guardia di finanza

Riprendono questa mattina le perlustrazioni della Guardia di finanza della sezione operativa di Alghero che ha messo a disposizione la motovedetta per le operazioni di controllo e di indagine sull’affondamento della imbarcazione avvenuta nella notte di giovedì

ispezioni della Guardia di finanza

PORTO TORRES - Riprendono questa mattina le perlustrazioni della Guardia di finanza della sezione operativa di Alghero che ha messo a disposizione la motovedetta per le operazioni di controllo e di indagine sull’affondamento della imbarcazione avvenuta nella notte di giovedì. “Stella del Sud” è uno yacht di 14 metri di proprietà della associazione sportiva ricreativa Endas di Sassari colato a picco all’alba di ieri a circa un miglio e mezzo al largo della costa,nel Golfo dell’Asinara.

Con il motore in avaria è stata trascinato fuori dal porto da ignoti che hanno agito all’una di notte, disormeggiando l’imbarcazione dall’approdo della società Cormorano Marina dove si trovava ancorato. Lo yacht è stato avvistato dalla Guardia di finanza alle 5 del mattino quando ormai si stava inabissando al largo a 30 metri di profondità.

I militari hanno notato nelle vicinanze un gommone con due uomini a bordo che alla vista degli agenti delle Fiamme gialle si sono dileguati. La Guardia di finanza unica forza di polizia in mare sta svolgendo le indagini in collaborazione con la Capitaneria di porto per capire cosa si nasconde dietro il mistero dell’affondamento della barca.

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie