sardanews

Nuova impresa "artica" per Roberto Zanda

© ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 24 GEN - "È una sfida che serve all'uomo, che serve a Roberto Zanda, che serve per dare un messaggio positivo a tutti coloro che si trovano a dover affrontare delle sfide nella vita di tutti i giorni. Ai nostri giovani che talvolta, davanti alla minima difficoltà cedono e invece questo uomo di 60 anni si cimenta, si mette alla prova con l'entusiasmo che è quello di un ragazzino". Così il generale di Divisione Giovanni Domenico Pintus, comandante del Comando militare Esercito Sardegna, ha presentato la nuova sfida di Roberto "Massiccione" Zanda.    L'ironman sardo, conosciutissimo per aver partecipato alle più difficili ultramaratone del pianeta, giovedì 1 febbraio parteciperà alla "Yukon Artic Ultra 2018", una sfida estrema che impegnerà l'atleta in un ambiente caratterizzato da difficoltà ambientali, inconsuete per le latitudini isolane.    La nuova impresa è stata presentata oggi nella sede del Comando Militare ed è stato mostrato anche il trailer documentario "l'Uomo del caldo sfida il freddo", realizzato dal Team "I documentari Sulle Strade dell'Avventura" per raccontare l'ardua preparazione e l'allenamento seguito per poter affrontare con successo i 480 chilometri di un percorso che si sviluppa in Canada e Alaska con temperature che raggiungono anche i -50 gradi Celsius. (ANSA).   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie