sardanews

Keller: sindacati, Governo intervenga

© ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 24 GEN - "Il Governo italiano si adoperi affinché vi sia un impegno concreto per il rilancio dell'attività produttiva della fabbrica di carrozze ferroviarie del nostro territorio in virtù del fatto che la Keller è attenzionata dal Mise e le Ferrovie italiane stanno investendo 700 milioni di euro nel settore oltre al fatto che lo stabilimento, con le proprie maestranze già formate e pronte per essere ricollocate a lavoro, è pronto per produrre nell'immediato". E' quanto si legge nel documento consegnato nel primo pomeriggio dai segretari Gianluigi Marchionni della Fiom- Cgil, Andrea Farris della Uilm-Uil e Marco Angioni della Fsm-Cisl, al ministro del Lavoro Giuliano Poletti, in un incontro all'aeroporto di Cagliari, poco prima della partenza dell'esponente del Governo che oggi ha preso parte alla prima giornata del Sardinian Job Day. Una riunione alla quale ha partecipato anche il presidente della Regione, Francesco Pigliaru.    "Per poter scongiurare la perdita del know how - scrivono i tre segretari - si rende improcrastinabile garantire il proseguimento degli ammortizzatori sociali in deroga per l'anno 2018 con la concessione della mobilità, in considerazione anche del fatto che, per le stesse ragioni, è stata concessa anche per l'anno 2017. Siamo a richiederle, pertanto, un suo interessamento perché venga garantita la copertura economica per i circa 300 lavoratori della fabbrica di Villacidro".    Secondo i sindacati, che hanno ricordato al ministro che il Medio Campidano è una delle zone più povere d'Italia, "Poletti si è impegnato a verificare le soluzioni adeguate all'interno delle possibilità date dalla legge per trovare un eventuale soluzione". (ANSA).   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie