sardanews

Ati-Ifras: procedure di assunzione

Si è riunito oggi il Tavolo Partenariale per l’attuazione delle politiche di reimpiego dei lavoratori dell’Area Parco Geominerario. Sono intervenuti i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, degli enti e strutture regionali

Ati-Ifras: procedure di assunzione

CAGLIARI - Si è riunito oggi, sotto il coordinamento dell’Assessore degli Affari Generali, Filippo Spanu, il Tavolo Partenariale per l’attuazione delle politiche di reimpiego dei lavoratori dell’Area Parco Geominerario provenienti dall’ex Bacino "Ati-Ifras". Sono intervenuti i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, degli enti e strutture regionali con specifiche competenze nella gestione di questa fase transitoria.

L’assessore ha fatto il punto della situazione soffermandosi sulle novità scaturite dall’attività delle ultime settimane. Sono in fase avanzata le procedure per l’assunzione a tempo determinato dei lavoratori da parte degli enti locali e dei consorzi che hanno presentato proposte nell’ambito del catalogo. In questo quadro verranno inseriti, con contratti a tempo determinato, 269 addetti.

Nell’ambito di Igea, che deve assumere a tempo determinato 118 addetti, sono stati già inserite 85 persone. Entro la fine del fine di questo mese di gennaio è prevista l’assunzione di tutti gli altri lavoratori. In via di definizione anche le procedure per l’esodo. Per alcune posizioni è stato necessario dare corso a un supplemento di istruttoria.

Nei prossimi giorni il Tavolo si riunirà con i rappresentanti del Parco Geominerario e dell’Unione dei Comuni del Sarrabus-Gerrei per verificare la possibilità di un ampliamento delle aree minerarie coinvolte nei progetti. E’ inoltre prevista una riunione tecnica sui contratti applicati e sulle retribuzioni per garantire l’omogeneità del trattamento economico.

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie