sardanews

Katiuscia di Selargius, abbassa per sempre la serranda: “Stritolata dalle tasse”

Katiuscia di Selargius, abbassa per sempre la serranda: “Stritolata dalle tasse”
L’attrezzatura è tutta già imballata: sedie e caschi sono protetti dalla polvere e in attesa di un possibile acquirente. Poi, è il trionfo degli scatoloni: Katiuscia Testa, 42 anni, dopo tre lustri chiude per sempre la sua attività di parrucchiera in via Salvemini, a Selargius. “Meno clienti e nessuna pietà sulle tasse. Mi sono trovata indietro con i pagamenti e non ho avuto nessuna agevolazione, anzi. Gli interessi sono del trenta per cento, troppo alti per continuare a resistere”. Così, giù la serranda. Vedova da meno di un anno, due figli (una di 14 e uno di 23) Katiuscia non si perde d’animo. La parola d’ordine è una: “rialzarsi”.
Una famiglia di commercianti alle spalle, madre e fratelli pronti ad aiutarla: “Li ringrazio perché mi stanno molto vicino. Voglio però farcela da sola. Siamo tutti sulla stessa barca, ho pensato anche di andare all’estero”. E poi? “E poi ho detto ‘no, io sono italiana e voglio continuare a stare e combattare qui’”. È una delle tante storie, purtroppo, da “effetto valanga”, quella della bionda parrucchiera selargina: “Le clienti avevano sempre meno soldi e, se dovendo scegliere tra il pane e una messa in piega, hanno scelto ovviamente il pane. Il problema è lo Stato, che tartassa tutti con le tasse”.
Due figli ai quali badare e una vita da riscrivere, per Katiuscia: “Spero di trovare un lavoro, anche a mezza giornata. A un giovane interessato a fare questo lavoro dico di stare molto attento, i sacrifici devono essere messi in conto. Nel 2016 ho anche rinnovato il locale, ma crisi e tasse mi hanno tagliato letteralmente le ga

L'articolo Katiuscia di Selargius, abbassa per sempre la serranda: “Stritolata dalle tasse” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie