sardanews

Pd in alto mare su scelta candidati

© ANSA

(ANSA) - CAGLIARI, 21 GEN - Ancora in alto mare le trattative sulle candidature nel Pd sardo in vista del voto del 4 marzo.    Stamattina alle 10.30, a Cagliari, si è riunita la commissione investita del delicato compito di indicare i nomi in tutti i 12 collegi della Sardegna, tre plurinominali e nove uninominali.    Dopo tre ore di interlocuzioni i sette membri si son dati appuntamento di nuovo a domani pomeriggio, sempre nella sede del Pd a Cagliari. Della commissione presieduta dal segretario regionale Giuseppe Luigi Cucca (renziano) fanno parte due membri di area soriana (lo stesso Renato Soru e l'ex sindaco di Villasimius Tore Sanna), due dell'area Cabras-Fadda (il consigliere regionale Cesare Moriconi e il vicesegretario sardo Pietro Morittu) e due renziani (l'ex coordinatore di garanzia per le primarie nazionali per la segreteria vinte da Renzi, Sebastiano Mazzone, e il deputato uscente Siro Marrocu).    I sette dovranno riempire tutte le caselle in modo che le tre anime del partito siano rappresentate equamente, in particolare a livello di nomi dei capilista nei tre collegi considerati sicuri, i due proporzionali del sud e del nord Sardegna, e il proporzionale unico del Senato. Un problema posto principalmente dai soriani, esclusi secondo indiscrezioni dalla terna. Un altro nodo affrontato dalla commissione riguarda le quote di genere.    E' obbligatorio garantire l'equilibrio su scala nazionale e non regionale. Ma il rischio è che, consegnando una lista con soli uomini nei posti chiave, Roma potrebbe modificarla. L'ultima parola sui candidati spetta infatti alla direzione nazionale.    (ANSA).   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie