sardanews

Frode alimentare a "Lo Scoglio"

© ANSA

Nel menù non erano segnalati gli eventuali prodotti surgelati e non era stato indicato nel Duap, la dichiarazione unica autocertificativa, la presenza dell'abbattitore. È quanto è emerso durante un controllo al ristorante "Lo Scoglio", rinomato locale sul mare nel quartiere di Sant'Elia a Cagliari.

L'operazione congiunta è stata condotta dagli specialisti del Nas, dalla Guardia di finanza e dai carabinieri del capoluogo e si è conclusa con una denuncia penale per tentata frode in commercio e una sanzione di 2mila euro. In particolare sono state controllate le cucine, i frigoriferi, le varie certificazioni e i menù.

Dopo l'accertamento delle irregolarità, tutta la documentazione, compresi prezzi e menù, è stata acquisita dai militari del Nas. È stata inoltre contestata la non corretta applicazione delle procedure legate al manuale di autocontrollo Haccp e il mancato aggiornamento dello stesso, violazioni che hanno portato alla sanzione da duemila euro.   

Fonte: Ansa









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie