sardanews

Decimo, il bel Corbezzolo mozzato in piazza Balli, l’ira di Palmiro:”Serviva per su Fogaroni?”

Decimo, il bel Corbezzolo mozzato in piazza Balli, l’ira di Palmiro:”Serviva per su Fogaroni?”

Decimomannu. L’albero, un robusto corbezzolo, lo aveva regalato e piantato lui stesso nella Piazza Balli quando lavorava come operaio comunale prima di andare in pensione. Negli anni quell’alberello è cresciuto facendo bella mostra di sé e regalando anche ombra ai frequentatori della piazza durante la calura estiva. Quando però Palmiro Filippino nei giorni scorsi si è accorto della sua sparizione, il sentimento non è stato per niente simile a quando molto spassionatamente lo aveva regalato e impiantato.

“Cosa serviva per il “Fogaroni” di Sant’Antonio?- si chiede polemico Filippino su tutte le furie. Ma non basta: “L’hanno tagliato così maldestramente che se pure volevano scongiurare un pericolo dall’alto, ora ne hanno creato uno dal basso: è chiaro che quel tronco mozzo può essere facile ostacolo e favorisce di inciamparci”. Polemica indirizzata a chi di dovere. E chissà dove ha bruciato quel legno pure pregiato per i camini.

L'articolo Decimo, il bel Corbezzolo mozzato in piazza Balli, l’ira di Palmiro:”Serviva per su Fogaroni?” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie