sardanews

Monserrato, la Casa della Salute si farà: ok all’unanimità del Consiglio

Monserrato, la Casa della Salute si farà: ok all’unanimità del Consiglio

Il lavoro svolto dalla compagine guidata dal Sindaco Locci ha trovato oggi la ratifica del Consiglio Comunale. Col voto favorevole di tutti i consiglieri presenti, compresi quelli di opposizione, è stata oggi deliberata la convenzione per la concessione in uso a favore dell’Ats – Assl Cagliari dell’edificio dell’ex Cries sito nel Comune di Monserrato per la realizzazione della Casa della Salute.

“Siamo molto soddisfatti di questo ulteriore traguardo raggiunto, rapportato in particolare al così poco tempo trascorso dal nostro insediamento – ha detto il sindaco Locci-. Monserrato di giorno in giorno cambia fisionomia. Ringrazio l’Assessore Arru, il Dott. Selis della Ras, il Dott. Tecleme e l’ing Masia dell’Assl e tutti gli interlocutori dell’Ats e della Ras,  coi quali, dopo lunghe e a tratti difficili interlocuzioni, si è addivenuti a questo accordo. Naturalmente tutto si è potuto portare in porto grazie al lavoro della nostra compagine, dall’Assessore al Patrimonio Gianfranco Masala a tutta la maggioraza sempre attiva e propositiva oltre che convergente con le scelte di volta in volta adottate. Apprezzo il voto positivo dell opposizione, convergente con le nostre decisioni adottate in un percorso in parte condiviso”.

“Una giornata di festa, come alcuni hanno voluto definirla oggi in Consiglio Comunale, che cercheremo di far proseguire con la realizzazione di tutte quelle attività che saranno di competenza dell’Amministrazione Comunale a sostegno di quelle iniziative sanitarie di competenza dell’Ats. Adesso – prosegue il Sindaco Locci –  cercheremo di verificare, oltre che coadiuvare, l’operato dell’Ats (beneficiaria del finanziamento e gestore del futuro appalto di lavori) affinchè la realizzazione della Casa della Salute, possa avvenire il più presto possibile.”

Il progetto parte da una delibera di Giunta Regionale del 2017 con la quale si stanzia a favore dell’ATS l’importo di € 2..460.000,00 per la realizzazione della Casa della Salute. La Casa della Salute di Monserrato, secondo quello che è lo schema concertato fra le Amministrazioni coinvolte, ospiterà spazi per i giovani, le mediazioni familiari, le consulenze legali nell’ambito del diritto di famiglia, le consulenze psicologiche per genitori, coppie e famiglie; spazi destinati alla attivazione di una mediateca su temi riguardanti i giovani e le famiglie, l’affido e l’adozione, offrendo opportunità educative, ricreative e culturali per genitori e bambini ed opportunità d’incontro e confronto fra genitori; spazi ricreativi e di ascolto per le persone anziane e disagiate; spazi dove accudire i bambini 0-3/5 anni durante gli incontri e/o le visite sanitarie dei loro genitori.

Adesso la parola passa all’Ats (Azienda tutela della Salute) che dovrà sottoscrivere quanto deliberato dal Consiglio Comunale.

L'articolo Monserrato, la Casa della Salute si farà: ok all’unanimità del Consiglio proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie