sardanews

dialogo aperto tra Regione e Stato

dialogo aperto tra Regione e Stato

"È stato un lavoro proficuo e costruttivo su temi molto importanti. Avevamo chiesto al ministro Minniti di affrontarli con noi qui in Sardegna e così abbiamo fatto”.

Lo ha detto il presidente della Regione Francesco Pigliaru facendo un bilancio degli incontri di ieri a Nuoro, con il ministro dell'Interno Marco Minniti.

Nella prima parte della giornata, Francesco Pigliaru e Marco Minniti hanno preso parte, nella sede della Prefettura, alla riunione del Tavolo di coordinamento regionale sui flussi migratori non programmati; presenti gli assessori degli Affari Generali, Sanità, Difesa dell'Ambiente, i Prefetti della Sardegna con i rappresentanti delle forze dell'ordine, il presidente dell'Anci, i sindaci dei Comuni capoluogo e di Macomer.  "Abbiamo apprezzato che il Ministro abbia mantenuto l'impegno assunto lo scorso giugno al Viminale di mantenere la  quota di migranti che spetta alla Sardegna entro il tetto stabilito, rispettando la proporzione con le altre regioni in relazione al numero di abitanti".

Il presidente Pigliaru ha fatto poi riferimento ai Patti per la sicurezza che verranno stretti con i territori, sottolineando che sarà presto operativo anche un patto per la sicurezza specifico per Macomer, che ha scelto di ospitare il CPR, il Centro di permanenza per i Rimpatri, e i Comuni circostanti. "Il CPR è destinato ad ospitare temporaneamente le persone in attesa di essere rimpatriate - ha precisato - e avrà un presidio costante di Forze dell'ordine. Rappresenta il nostro contributo per limitare i flussi diretti provenienti dall'Algeria, questione che avevamo portato all'attenzione del ministro Minniti già nel giugno scorso ottenendo un primo intervento immediato con le autorità algerine - ha concluso il presidente Pigliaru - che ora ci aspettiamo venga rinnovato e ulteriormente rinforzato."

All'Incontro con gli studenti delle quarte e quinte classi dell'Istituto di Istruzione superiore 'Ciusa', il Presidente della Regione ha ricordato la valenza strategica del progetto 'Iscol@', il piano straordinario per l'edilizia scolastica e la didattica su cui la Regione ha investito quasi 300 milioni. Quattro giovani migranti hanno poi raccontato le loro esperienze di integrazione nella realtà della Sardegna.

Infine, nella sala della Provincia di Nuoro, Francesco Pigliaru e Marco Minniti hanno incontrato gli amministratori locali sul tema della sicurezza. Presenti anche l'assessore degli Enti Locali e i presidenti di Anci , "Abbiamo ribadito la nostra ferma richiesta di un'inversione di tendenza rispetto al costante, inaccettabile arretramento dello Stato dai nostri territori - ha detto Francesco Pigliaru - e abbiamo ricevuto dal Ministro rassicurazioni in questo senso, in particolare per quanto riguarda una maggiore presenza delle Forze dell'ordine.  Il presidente Pigliaru ha ricordato l'impegno preso con il piano straordinario LavoRas e i 128 milioni destinati in Finanziaria. "Abbiamo già trasferito- ha proseguito- a circa 100 Comuni le risorse, pari a 7 milioni di euro, per realizzare gli impianti di videosorveglianza, importantissimi in termini di prevenzione, dissuasione e controllo. Altri 27 milioni andranno al completamento della rete in tutto il territorio regionale. Ma va anche detto che la Sardegna è la seconda regione europea per investimenti pro capite sulla fibra ottica nelle aree rurali, tassello essenziale per far funzionare la rete della videosorveglianza". In chiusura il passaggio sulla lotta alla peste suina africana, che il presidente Pigliaru ha definito "esempio eloquente dei risultati che si possono raggiungere attraverso la collaborazione tra i vari livell, ricordando ciò che ha fatto il Governo abbattendo le sanzioni previste per i trasgressori e aiutando così tanti allevatori a mettersi in regola”.

Vedi su Sardegna Oggi









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie

Cagliari, brutto incidente in viale Cimi…

13-11-2018 Casteddu On Line

Grave incidente alla fine di viale Cimitero, proprio a pochi passi dall’ingresso del camposanto e dal parco di Bonaria. Due vetture, per cause ancora da accertare, si sono scontrate. Una Volkswagen è andata...

Read more

Al day hospital Oncologico la biblioteca…

12-11-2018 Alguer

È stata realizzata grazie all´iniziativa del gruppo “Donne libere in lotta per il diritto alla salute”. Aprirà venerdì, nei locali della struttura al terzo piano di Malattie infettive e metterà a disposizione oltre...

Read more

Porto Torres, ripristino strade: avviato…

12-11-2018 Alguer

Lavori di ripristino del manto stradale dall´accesso sulla ex SS 131 fino all´altezza di piazza Umberto I. gli interventi cominciano nel tratto compreso tra l´incrocio con via dei Corbezzoli e via Cellini PORTO TORRES...

Read more

Psa, Urzulei modello virtuoso

12-11-2018 Alguer

Il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru, l´assessore regionale della Sanità Luigi Arru ed i rappresentanti dell´unità di progetto hanno incontrato quarantotto allevatori emersi dall´irregolarità URZULEI - I modelli virtuosi da imitare...

Read more

Cagliari, il Poetto del futuro: movida, …

12-11-2018 Casteddu On Line

Movida, aree sportive e parcheggi. Tutto al Poetto nella zona tra l’ippodromo e l’ex pineta ai confini con Quartu. E sul lungomare torneranno i chioschetti per la degustazione dei ricci. È nero su bianco...

Read more