sardanews

Ozieri, precedenza ai disoccupati nella selezione degli scrutatori - Cronaca

Ozieri, precedenza ai disoccupati nella selezione degli scrutatori - Cronaca
OZIERI. Precedenza a disoccupati, e a chi non ha esercitato tale funzione nei precedenti tre anni, nella scelta degli scrutatori che il 4 marzo opereranno nelle tredici sezioni elettorali aperti a Ozieri per le elezioni politiche. Una scelta che il Comune di Ozieri ha fatto prima passando dalla nomina diretta al sorteggio pubblico e poi dando la possibilità ai senza lavoro - purché già inseriti nell’albo comunale che comprende tutti coloro che hanno presentato domanda e che sono in possesso dei requisiti di legge - di inoltrare una seconda domanda specificando la loro condizione di disoccupazione e avere così una corsia preferenziale per l’ingresso nell’elenco.Altra eccezione verrà fatta per coloro che non hanno svolto le funzioni di scrutatore nelle consultazioni elettorali svoltesi nei precedenti tre anni, ovvero nel 2015, 2016 e 2017. Per accedere a questo secondo elenco occorre, come detto, inoltrare entro le 12.30 del 2 febbraio un’apposita domanda utilizzando - obbligatoriamente - il modulo che viene consegnato dall’ufficio Elettorale o che può essere scaricato dal sito www.comune.ozieri.ss.it. Fra tutte le domande pervenute, in regola con i requisiti richiesti dal bando, si procederà alla scelta degli scrutatori mediante un sorteggio. Si tratta di una particolarità che Ozieri condivide con pochi altri Comuni e che deriva dalla discrezionalità data dalla legge nazionale che regola la materia, che prescrive che «la commissione elettorale comunale procede alla nomina degli scrutatori, per ogni sezione elettorale, scegliendoli tra i nominativi compresi nell’albo degli scrutatori in numero pari a quello occorrente».Il criterio di “nomina” adottato da ogni commissione elettorale è puramente discrezionale, unica condizione richiesta e la scelta all’unanimità, che deriva in automatico dalla presenza dei componenti della commissione al sorteggio, che oltretutto, come detto, è pubblico. Una scelta di trasparenza che il Comune di Ozieri ha scelto di operare già dal 2012 e che è stata formalizzata nel 2014, quando la commissione elettorale allora in carica stabilì nello specifico questa procedura. Ultimo esempio dell’utilizzo si è avuto lo scorso anno in vista delle elezioni comunali. Le domande possono essere presentate direttamente a mano all’ufficio Protocollo (piano terra del municipio) o inviate tramite raccomandata con ricevuta di ritorno (indirizzata a Ufficio Protocollo Comune di Ozieri, via Vittorio Veneto 9 Ozieri 07014 SS) scrivendo sulla busta “Domanda per scrutatore Elezioni Politiche 2018”, oppure inoltrate tramite posta certificata Pec all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (in tal caso farà fede la data di invio).

vedi su La Nuova Sardegna









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie