sardanews

Pirri, case nel sottotetto: condannati due noti costruttori cagliaritani

Pirri, case nel sottotetto: condannati due noti costruttori cagliaritani

Case nel sottotetto, condannati due noti costruttori cagliaritani.  La notizia su l’Unione Sarda (a firma di Francesco Pinna) di oggi. L’inchiesta è nata dopo l’acquisto di alcuni appartamenti in una palazzina di tre piani in via Balilla a Pirri da parte di alcuni condomini che hanno poi scoperto che nel sottotetto si stavano effettuando lavori per la realizzazione di alcune abitazioni, la variante ha compromesso la possibilità di rilascio dell’agibilità dell’edificio. Ieri la condanna in primo grado di Antonello e Salvatore Pusceddu rispettivamente di 51 e 47 anni titolari dell’impresa che ha costruito e venduto gli appartamenti. Un anno e due mesi di reclusione (pena sospesa) per entrambi per truffa aggravata e abusi di natura urbanistica legati al cambio di destinazione del sottotetto. Su alcuni parti dell’accusa è scattata la prescrizione.

L'articolo Pirri, case nel sottotetto: condannati due noti costruttori cagliaritani proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie