sardanews

Sant’Elia, fogne ancora ko e liquami nelle case: “Colpa dei lavori di Area”

Sant’Elia, fogne ancora ko e liquami nelle case: “Colpa dei lavori di Area”

Le fogne saltano ancora nel rione popolare cagliaritano di Sant’Elia. Stavolta, però, stando al racconto di vari residenti dei palazzoni del Favero di piazza Falchi, i liquami sono fuoriusciti dai piatti delle docce e dagli scarichi dei lavandini. Il Comune ha inviato una squadra di operai per risolvere il problema. E arriva la “sorpresa”: dentro le tubature sono stati ritrovati pezzi di mattoni e di altro materiale edile. E dagli abitanti arriva un coro unanime di critiche: “Area si preoccupa di richiedere il pagamento dei conguagli ma nulla fa per invitare Abbanoa a metter mano alle fogne”.

E i residenti dei palazzoni si preparano all’assemblea pubblica, prevista sabato 20 gennaio e organizzata dal comitato di quartiere: punto di ritrovo l’area affianco al parchetto di piazza Demuro. Il tema, scontato, è uno solo: la demolizione dei palazzi del complesso del Favero.

L'articolo Sant’Elia, fogne ancora ko e liquami nelle case: “Colpa dei lavori di Area” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie