sardanews

Spaccio di droga: tre arresti a Sassari

I militari della Sezione Antiterrorismo e pronto impiego della locale Compagnia della Guardia di Finanza hanno proceduto all’arresto, in due distinte operazioni, di tre sassaresi di circa 30 anni, due uomini ed una donna

Spaccio di droga: tre arresti a Sassari

SASSARI - I militari della Sezione Antiterrorismo e pronto impiego della Compagnia della Guardia di Finanza di Sassari hanno proceduto all’arresto, in due distinte operazioni, di tre sassaresi di circa 30 anni, due uomini ed una donna. La prima operazione si è svolta nella zona di Luna e sole, dove una precedente attività infoinvestigativa dei finanzieri, iniziata dal normale controllo del territorio, ha permesso di raccogliere indizi relativi ad una presunta attività di spaccio.

Ieri pomeriggio (mercoledì), le Fiamme gialle individuavano l'uomo, già noto alle Forze dell'ordine. Appena richiesti i documenti, lo stesso denotava subito un evidente nervosismo, pertanto i militari decidevano di approfondire il controllo trovando, nella sua abitazione un impressionante assortimento di sostanze stupefacenti di vario tipo: oltre ad un cospicuo quantitativo di marijuana (circa 300grammi), erano pronti per essere posti in vendita hashish, cocaina, Mdma ed ecstasy; venivano individuati anche gli strumenti tipici dell’attività di spaccio (bilancini) ed una pistola scacciacani priva del tappo rosso.

La seconda operazione invece è avvenuta a Baddelonga, nelle campagne di Sassari, dove un 30enne a bordo della sua moto Husqvarna, alla vista dei Baschi verdi che lo stavano fermando per un normale controllo, ha deciso di darsi alla fuga salvo poi essere individuato dopo una breve ricerca sul proprio posto di lavoro, assieme alla sua fidanzata. A quel punto i militari, considerati anche che l'uomo era già noto alle Forze dell'ordine, hanno deciso di approfondire il controllo e hanno trovato nella casa della coppia, circa 300grammi di marijuana oltre ad hashish (14grammi), eroina (10grammi) e cocaina (70grammi) oltre a bilancini e circa 1700euro provenienti dall’attività di spaccio. Alla perquisizione ha partecipato, considerato l’estensione della zona da perquisire, un unità cinofila della Guardia di finanza proveniente da Alghero. I tre arrestati sono stati posti a disposizione dell’Autorità giudiziaria di Sassari, nella casa circondariale di Bancali. Dovranno rispondere del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Tutto lo stupefacente trovato è stato sottoposto a sequestro.

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie