sardanews

Agenti di Polizia Amministrativa per contrastare l’evasione a bordo dei mezzi pubblici

Venticinque Verificatori CTM hanno giurato nella Sala Sabauda del Palazzo Civico di via Roma davanti alla Vicesindaca e Assessora dei Trasporti del Comune di Cagliari, Luisanna Marras ed hanno acquisito la qualifica di Agenti di Polizia Amministrativa, così come a gennaio dello scorso anno fecero altri venticinque verificatori CTM.La squadra completa di 50 Agenti di polizia amministrativa di CTM, riconoscibili oltre che dalla divisa anche da un tesserino identificativo riportante la fotografia e la matricola regionale di Agente di Polizia Amministrativa e dal distintivo sulla giacca, sarà addetta al controllo dei titoli di viaggio a bordo dei mezzi aziendali. Il nuovo personale, regolarmente formato, ha dovuto superare l’esame richiesto dalla Legge Regionale sulla validazione obbligatoria.Gli Agenti potranno, ai fini del sanzionamento: chiedere l’esibizione del titolo di viaggio e le generalità del passeggero, nonché, assumere informazioni e procedere a ispezioni di cose dell’evasore. Potranno, inoltre, chiedere l’intervento delle Forze dell’Ordine e procedere a rilievi segnaletici e fotografici e sanzionare coloro che sporcano e/o danneggiano i mezzi e le strutture.“Nei prossimi giorni – dichiara Roberto Murru, Presidente di CTM SPA – lanceremo una nuova campagna di comunicazione, anche attraverso i social network di CTM, per sostenere il pagamento del biglietto e contrastare l’evasione tariffaria”

Vedi su Sardegna Oggi









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie