sardanews

Incidente probatorio: manca la notifica, rinvio

Questa mattina, pur in presenza dei consulenti e di tutte le parti offese (proprietari degli appartamenti), mancava la notifica ad uno degli indagati per le fiamme che hanno divorato la palazzina all´ingresso di Alghero. Udienza rinviata a febbraio

Incidente probatorio: manca la notifica, rinvio

ALGHERO - Rinviata al 7 febbraio l'udienza presso il Tribunale di Sassari per l'ingiunzione ai due consulenti individuati dalla Procura, Paolo Marciali e Vittorio Scura, entrambi di Cagliari, dei quesiti per l'incidente probatorio sull'immobile all'ingresso di Alghero andato a fuoco lo scorso luglio [GUARDA].

Si tratta delle verifiche richieste dal Procuratore della Repubblica dott. Caria al Pubblico ministero, dott. Michele Contini, al fine di cristallizzare alcuni punti fermi alla base del procedimento in corso presso le aule del Tribunale sassarese, per il quale risultano otto indagati, a vario titolo, con l'accusa d'incendio colposo.

Nella fattispecie i consulenti dovranno fare chiarezza e indicare le condizioni dell'impianto di climatizzazione di "Risparmio Casa", la regolarità di conformità del documento di prevenzione incendi, le condizioni di manutenzione dell'impianto e le condizioni di staticità e agibilità dell'edificio.

Questa mattina però, pur in presenza dei consulenti e di tutte le parti offese (proprietari degli appartamenti), mancava la notifica ad uno degli indagati, così il giudice non ha potuto far altro che disporre il rinvio, con la facoltà per le parti di disporre eventuali altri quesiti.

Commenti

Vedi su Alguer.it









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie