sardanews

Cagliari, all’Alberti 300 studenti in trincea: “Pavimenti rotti e laboratori chiusi”

Cagliari, all’Alberti 300 studenti in trincea: “Pavimenti rotti e laboratori chiusi”

Di Paolo Rapeanu

Striscioni appesi alle grate sopra il muro dell’entrata: “OccupAlberti”, “Attenzione, pianelle volanti” e “Liceo ‘linguistico’ Alberti, i laboratori quando?”. Dentro, tra il giardino e i corridoi, nessuna lezione ma occupazione. I circa 300 studenti della sede di via Ravenna dell’Alberti protestano e occupano l’istituto. In una delle scuole più importanti di Cagliari i disagi, a detta di chi trascorre quasi tutti i giorni della settimana tra i banchi, sarebbero molti.

“I problemi vanno avanti da tempo: mattonelle che saltano di continuo, dall’anno scorso abbiamo anche il corso del Linguistico ma i laboratori sono ancora inutilizzabili”, spiega Dennis Veter, rappresentante d’istituto, “le ragazze hanno a disposizione solo tre bagni, tutti al piano di sopra. La direzione scolastica ci ha detto che, per i lavori, bisogna attendere i finanziamenti. Speriamo che, quanto prima, vengano presi dei provvedimenti”.

L'articolo Cagliari, all’Alberti 300 studenti in trincea: “Pavimenti rotti e laboratori chiusi” proviene da Casteddu On line.

image

Vedi su CastedduOnLine









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie