sardanews

Forza Italia all'attacco: "spese pazze per manifestazioni di fine anno"

“In questi giorni la Fondazione Meta , ora Fondazione Alghero, ha pubblicato una parte delle delibere riguardanti i fondi investiti per gli eventi del capodanno 2018 e festività di fine anno. A nostro avviso, ancora una volta, Mario Bruno e compagni dimostrano di utilizzare tale partecipata come una sorta di bancomat. Ciò è lontano anni luce dall’idea iniziale di realizzare con la Fondazione una vera promozione del territorio e una programmazione annuale di manifestazioni, eventi e attrazione legati a bellezze naturalistiche e sistema museale, il tutto in stretta sinergia con i privati, dagli imprenditori al mondo dell’associazionismo”. Queste le dichiarazioni di Maurizio Pirisi, Michele Pais e  Nunzio Camerada, consiglieri Gruppo Forza Italia Alghero, che intervengono commentando le spese dell’amministrazione Bruno e Fondazione Meta per le manifestazioni di fine anno

“Il centrosinistra usa la Fondazione con fini da politica piratesca e sempre più borderline – attaccano gli esponenti azzurri-. A prescindere dalla validità di alcuni dei professionisti che beneficiano di tale somme, è evidente che, visto il totale che riteniamo raggiungerà a consuntivo quasi i 300.000 euro totali, siamo veramente fuori ogni limite visti, soprattutto, la scarsa risposta in termini turistici. Sarebbe opportuno riflettere sui quantum e sulle opportunità di alcune spese, magari rammentando anche le esternazioni del sindaco sul dono fatto alla città per gli arredi urbani e sulla gratuità degli stessi. Si un omaggio da 47.000 euro” – concludono i consiglieri di opposizione.

 

Vedi su Algheroeco









Sarda News

Offerte di Lavoro in Sardegna

Sinnai Notizie